Scoperto un deposito abusivo di rifiuti pericolosi a Cavarzere

Sequestrato un edificio dismesso con copertura in eternit. Al suo interno la guardia di finanza ha trovato 600 metri cubi di rifiuti ammassati. Denunciati i proprietari del lotto

Elicottero della guardia di finanza

In quell'area di 1790 metri quadri, erano gestiti senza alcun tipo di autorizzazione 600 metri cubi di rifiuti pericolosi, derivanti con ogni probabilità da attività produttive di carattere industriale. Sono stati i militari della sezione operativa della guardia di finanza di Chioggia a scoprire il lotto di terreno a Cavarzere nel corso di un controllo del territorio a tutela dell'ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti in uno stabile dismesso

I rifiuti, ammassati all'interno di un annesso dismesso di circa 300 metri quadrati con copertura in eternit, sono stati scoperti a seguito di un avvistamento da parte dell'elicottero del reparto operativo aeronavale di Venezia. Dopo aver eseguito tutti gli accertamenti del caso, ai finanzieri non è rimasto altro da fare che sequestrare l'immobile e avviare le indagini del caso, anche con la collaborazione del personale di Arpav. I proprietari dell'immobile sono stati denunciati all'autorità giudiziaria lagunare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento