rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Eraclea / via Gioberti

Insulti a napoletani, furibonda rissa a Eraclea: uomo grave all'ospedale

La zuffa domenica sera ha coinvolto otto persone che se le sono date con tavoli e sedie all'esterno di un locale. Quattro per ora i denunciati

La rissa è durata pochi minuti, ma è stata furibonda. Violenza alle stelle domenica sera all'esterno di un bar di Eraclea, tanto che ora un cinquantenne napoletano domiciliato nella località balneare si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Dell'Angelo di Mestre. Le sue condizioni sarebbero gravi. Con ogni probabilità a scatenare la rissa qualche parola di troppo (favorita anche dall'alcol) proferita da un gruppetto di quattro giovani nei confronti di altrettanti napoletani che si trovavano all'esterno di un locale di via Gioberti.

I giovani (due del posto, un trevigiano e un pordenonese) erano appena stati portati fuori dal bar. Avevano alzato troppo il gomito e iniziavano a dare fastidio ai clienti. Dopodiché il "contatto" col gruppetto rivale, mettendo nel mirino con ogni probabilità la loro provenienza geografica. In pochi istanti scoppia il putiferio. Le due fazioni si fronteggiano a colpi di tavoli e sedie presenti all'esterno dell'esercizio.

Un cinquantenne, come detto, finisce a terra. Senza sensi. Ha riportato delle fratture multiple al volto. Un pestaggio. Subito il gestore del locale ha chiesto aiuto alle forze dell'ordine, che in pochi minuti sono intervenute sul posto. Dei litiganti, però, non c'era più traccia. Subito scappati capendo che stavolta l'avevano combinata grossa. Partendo dalle descrizioni degli avventori e dalle tracce lasciate a terra i carabinieri della compagnia di San Donà e di Eraclea (con l'aiuto di una pattuglia della polizia) sono riusciti a identificare quattro partecipanti alla rissa. Si tratta di un 27enne napoletano e un cinquantenne suo conterraneo da una parte e di un 25enne e un 30enne dall'altra. Provenienti dal Trevigiano e dal Pordenonese. Tutti sono stati denunciati per il reato di rissa.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulti a napoletani, furibonda rissa a Eraclea: uomo grave all'ospedale

VeneziaToday è in caricamento