menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litigano per dividere le spese, rissa furibonda con coltello da cucina

Due coppie di cittadini nigeriani denunciate dopo che mercoledì sera due uomini sono finiti al pronto soccorso. Uno colpito dalla lama sotto l'occhio

Alla fine i loro rapporti non proprio idilliaci sono naufragati in una furibonda rissa che si è conclusa con quattro denunce. E' bastata una piccola scintilla, uno screzio pare sui soldi della spesa da dividere, e la ragione è andata a farsi benedire lasciando spazio alle minacce, agli insulti e anche a un coltello da cucina spuntato all'apice del diverbio.

La rissa è scoppiata mercoledì sera in un'abitazione di via Santo Stefano a Martellago e si è chiusa con "sul terreno" due feriti: si tratta dei componenti maschi delle due coppie che sono arrivate alle mani. Per loro comunque traumi lievi, anche se ora resta da capire come possa continuare una convivenza tanto esplosiva.

Nelle ore precedenti i quattro avevano già iniziato a scaldarsi: c'erano state urla, si percepiva un'aria pesante. Dopodiché la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Una questione di soldi ha portato le due coppie allo scontro fisico, tanto che uno dei litiganti si sarebbe ferito sotto l'occhio destro (pochi centimetri e sarebbe stato un disastro) e l'altro avrebbe invece riportato una ferita al braccio causata da frammenti di vetro. I vicini, impauriti per quel gran chiasso, hanno quindi chiamato i carabinieri. I quali hanno faticato non poco per riportare la situazione alla tranquillità. Inevitabili per tutti loro le denunce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento