Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Rissa a piazzale Roma: Aita si prende un pugno da un turista. Intervengono i vigili

La zuffa giovedì mattina davanti agli imbarcaderi. Il clochard, che staziona da mesi nel terminal automobilistico, prima si è beccato con un senzatetto. Poi con un visitatore

Botte e urla giovedì mattina a piazzale Roma, vicino alla Coop. Coinvolto Pasquale Aita, il senzatetto di origini tedesche che da mesi oramai staziona in zona cantando e tenendo il tempo battendosi alcune bottiglie di plastica sul petto. Giovedì si sarebbe picchiato prima con un senzatetto, dopodiché sarebbe stato raggiunto da un pugno (le conseguenze sono ben visibili) da parte di un turista che intendeva difendere la sua compagna.

Quest'ultima avrebbe detto di essere stata infastidita dal senzatetto. A quel punto sarebbe scattato il secondo corpo a corpo, con l'intervento degli agenti della polizia locale per dividere i contendenti: "La ragazza stava cercando di trattenere il compagno nella zona del pontile - dichiara una testimone - a rissa avvenuta ancora cercavano di avvicinarsi l'un l'altro. Pasquale Aita veniva trattenuto dai vigili, che lo trattenevano. Anche l'altro aveva delle leggere escoriazioni al volto, rincuorato dalla donna".

Al termine della zuffa il clochard si sarebbe presentato anche davanti alla questura, segnalando, secondo la sua versione, l'aggressione subita. Da tempo Aita è stato raggiunto da un foglio di via da parte della questura dovuto alle sue intemperanze. Ogni giorno, però, il senzatetto si fa trovare pronto a piazzale Roma, megafono in mano. Cantando e commentando chi gli passa davanti.  
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a piazzale Roma: Aita si prende un pugno da un turista. Intervengono i vigili

VeneziaToday è in caricamento