menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Rivoluzione" in Canal Grande, ora toccherà a tutti i pontili di Rialto

Imbarcadero provvisorio di fronte a palazzo Cavalli, poi tutti gli approdi saranno trasferiti in riva del Carbon, ripesando il maxi-pontile alla Cerva

Parte finalmente il riordino dei pontili Actv in zona Rialto, anche se, come riporta il Gazzettino, a causa dei lavori si prospetta un periodo decisamente difficile per la navigazione di fronte a Ca' Farsetti. La “rivoluzione” del Canal Grande prevede un imbarcadero provvisorio di fronte alla sede dell’assessorato alla Mobilità, palazzo Cavalli, poi tutti gli approdi saranno trasferiti in riva del Carbon, pemettendo alla ditta che se ne occuperà di ripensare il pontile alla Cerva.

Proprio l'imbarcadero della stazione Cerva diventerà lo snodo fondamentale di metà “Canalasso”, almeno nei piani di Pmv, che vuole trasformarlo in un hub centrale lungo più di 13 metri, simile a quelli di piazzale Roma e Ferrovia, con tanto di tornelli automatici. Intanto, alla fine dei lavori (prevista per questo weekend), si raddoppierà il pontile della linea 1 al Carbon, quando sarà pronta l’autorizzazione paesaggistica (si spera prima di novembre) si procederà ancora. L'imbarcadero ai piedi di palazzo Cavalli, dirimpetto a quello di San Silvestro, dovrebbe essere deputato solo alla linea 2, per evitare che i mezzi della 1 rischino manovre pericolose, ma nessuna conferma è ancora arrivata da Actv e Pmv.

Nel frattempo, proprio al pontile di palazzo Cavalli, si rischiano gravi congestioni: i “mototopi” del trasporto merci resteranno orfani di un approdo importante al Carbon, dove spesso si vedevano fino a otto barche ormeggiate in riga. La mancanza di uno stallo per lo scarico e carico potrebbe risultare in un numero crescente di imbarcazioni impegnate a fare “vasche” in attesa che si liberi un ormeggio, aumentando così il traffico acqueo a dismisura. Per finire, al moletto del Comune si dovranno appoggiare anche i trasportatori del teatro Goldoni, che nei giorni di allestimento, tra costumi, scenografie e materiali, potrebbero dover occupare la riva per diverse ore.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento