menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ryanair recluta in Italia: farà tappa al Marco Polo per selezionare nuovi assistenti di volo

La compagnia di volo irlandese sarà presente allo scalo di Tessera sabato prossimo, 5 novembre. Sono oltre 2000 le posizioni aperte. Per i selezionati, corso di formazione a Bergamo

Ryanair torna a reclutare assistenti di volo in tutta Europa, e nella suo "viaggio" italiano, farà tappa ancora una volta all'aeroporto Marco Polo di Venezia. L'appuntamento è per sabato 5 novembre allo scalo di Tessera, dove il personale di Crewlink effettuerà i colloqui per il reclutamento delle posizioni aperte in Italia. In totale, sono oltre 2000 gli assitenti che la compagnia di volo intende inglobare, a stretto giro di posta, nella propria squadra.

Una volta completato con successo il corso di training, ciascun aspirante assistente di volo, firmerà un contratto di lavoro di 3 anni per operare come personale di cabina su velivoli Ryanair, con un bonus di "nuovo arrivo" a partire da 1200 euro. "I corsi per assistenti di volo, che saranno offerti a Bergamo, - ha spiegato Andrew Swan, genral manager di Ryanair - seguiranno uno standard di classe mondiale con istruttori altamente qualificati. Bergamo è una città vibrante, e sarà lo sfondo perfetto per l’inizio di questa straordinaria esperienza in grado di cambiare la vita".

Per fare domanda per questa posizione e "spiccare il volo" è necessario iscriversi nel sito www.crewlink.ie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento