menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scandalo Mose, Matteoli parla per un'ora: "Mai preso soldi dal Cvn"

Il senatore accusato da Mazzacurati di avere ricevuto fondi per una campagna elettorale ha fiducia nella Magistratura: "Io sempre corretto"

E' stato il giorno del senatore Altero Matteoli. Lo scandalo Mose ha lambito anche la sua persona e per questo motivo ha raggiunto la laguna per esporre la sua versione dei fatti. Presentando davanti al Tribunale dei ministri di Venezia una memoria difensiva, certo, ma anche parlando per un'ora. Allontanando da sé durante l'interrogatorio le accuse che gli vengono rivolte dall'ex presidente del Consorzio Venezia Nuova Giovanni Mazzacurati e dall'ex amministratore delegato della Mantovani Piergiorgio Baita.

Ossia di avere ricevuto somme di denaro (ventimila euro) per la propria campagna elettorale del 2006 e di aver fatto pressioni e di aver imposto una ditta per i lavori di marginamento e bonifica di Porto Marghera. Al termine del colloquio verso le 16 il senatore è uscito dribblando giornalisti e telecamere. “Non ho mai indicato imprese a chicchessia – spiega l'ex ministro - e non ho mai ricevuto denaro dal Consorzio Venezia Nuova né da altri soggetti. Il contributo elettorale di 20mila euro, accreditatomi con bonifico nel 2006, fu immediatamente restituito al mittente. Non è difficile verificare come nella mia lunga attività politica e istituzionale non vi sia stata alcuna forma di arricchimento personale e che abbia sempre svolto le funzioni affidatemi cercando di servire al meglio l'interesse collettivo. Sono certo che la magistratura – conclude - in cui ho piena fiducia, potrà acclarare quanto prima la correttezza del mio operato”.

Ora il Tribunale dei ministri avrà tre mesi di tempo per produrre, se lo riterrà opportuno, ulteriori indagini sulla documentazione presentata dal senatore. Anche se è possibile che ci sia un proroga a causa della pausa estiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento