menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di uccidersi, poi scappa di corsa da casa armato di coltello

Minuti di apprensione venerdì a Portogruaro, dove un giovane è fuggito con in mano la lama con cui voleva suicidarsi. Individuato poco dopo

E' fuggito armato di coltello dopo che aveva minacciato di uccidersi. Sono stati minuti di grande apprensione nel tardo pomeriggio di venerdì a Portogruaro, quando un giovane affetto da possibili problemi psichici di punto in bianco ha preso la lama con tutte le intenzioni di farla finita. Sul posto nella città del Lemene sono intervenuti quindi i carabinieri, che hanno cercato di tranquillizzare il ragazzo dopo che i suoi parenti avevano chiesto aiuto al 112.

Un dialogo durato a lungo, ma proprio mentre anche i sanitari del 118 erano arrivati con un'ambulanza, il giovane ha pensato bene di scappare facendo perdere le proprie tracce in un campo vicino all'abitazione in cui si trovava. Armato. Una situazione molto pericolosa, non solo per l'incolumità del fuggitivo, ma anche per quanti per qualche motivo si fossero imbattuti nella corsa del giovane, che poi è stato individuato e bloccato dalle forze dell'ordine. Per poi essere riportato e calmato nella propria abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento