menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scende per riscuotere l'incasso, gli rubano una borsa di soldi dall'auto

Il particolare furto giovedì mattina a un distributore di Sant'Anna di Chioggia. Addetto "ripulito" e banditi in fuga a tutto gas su una Volvo

Il tempo di entrare qualche minuto nei locali del benzinaio che già veniva derubato della borsa con i soldi. Uno zaino che era rimasto incustodito nel bagagliaio della sua auto di servizio, pare una Fiat Punto. Furto fulmineo e altrettanto particolare quello messo a segno da alcuni delinquenti fuggiti a bordo di una Volvo nei confronti di un addetto di un'azienda specializzata in riscossione di soldi derivanti da slot machine e macchinette.

Il colpo giovedì mattina in un distributore di Valli di Chioggia, quando l'addetto e i responsabili dell'area di servizio si sono accorti di un'auto fuggire a tutta velocità. Sorpresi, si sono guardati in faccia. Poi i sospetti sono diventati realtà: erano alcuni delinquenti che sapevano evidentemente cosa l'uomo era venuto a fare.

In qualche modo (non è chiaro quale) sono riusciti quindi ad aprire il bagagliaio dell'auto finita nel mirino e si sono impossessati di una delle borse che si trovavano all'interno. Il derubato infatti non era certamente alla prima "riscossione". Dopodiché la fuga, con un bottino ancora in via di quantificazione. I carabinieri sperano di carpire indizi utili alle indagini dalle telecamere di sicurezza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento