Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Sciopero generale all'Università di Venezia, sarà un altro venerdì nero

Personale di Ca'Foscari a braccia incrociate: si astengono gli aderenti alle sigle Slai Cobas, Usi unione sindacale italiana, Cobas confederazione dei comitati di base, Usb, Cobas scuola, Cub e Sgb

Foto: Ca' Foscari, archivio

È sciopero generale del personale dell'università Ca'Foscari di Venezia per l’intera giornata dell’8 marzo. Incrociano le braccia, a livello nazionale, tutti i settori lavorativi pubblici, privati e cooperativi aderenti a Slai cobas, Usi unione sindacale italiana, Cobas confederazione dei comitati di base, Usb unione sindacale di base, Cobas comitati di base della scuola, Cub confederazione unitaria di base e Sgb sindacato generale di base. Saranno garantiti solamente i servizi essenziali: esami conclusivi dei cicli di istruzione, certificati per la partecipazione a concorsi, salvaguardia degli impianti, delle apparecchiature operanti a ciclo continuo e degli esperimenti irripetibili in corso, pagamento degli emolumenti retributivi, compilazione e controllo delle distinte di versamento dei contributi previdenziali nei termini previsti dall’accordo di contrattazione. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale all'Università di Venezia, sarà un altro venerdì nero

VeneziaToday è in caricamento