menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Ca' Foscari, archivio

Foto: Ca' Foscari, archivio

Sciopero generale all'Università di Venezia, sarà un altro venerdì nero

Personale di Ca'Foscari a braccia incrociate: si astengono gli aderenti alle sigle Slai Cobas, Usi unione sindacale italiana, Cobas confederazione dei comitati di base, Usb, Cobas scuola, Cub e Sgb

È sciopero generale del personale dell'università Ca'Foscari di Venezia per l’intera giornata dell’8 marzo. Incrociano le braccia, a livello nazionale, tutti i settori lavorativi pubblici, privati e cooperativi aderenti a Slai cobas, Usi unione sindacale italiana, Cobas confederazione dei comitati di base, Usb unione sindacale di base, Cobas comitati di base della scuola, Cub confederazione unitaria di base e Sgb sindacato generale di base. Saranno garantiti solamente i servizi essenziali: esami conclusivi dei cicli di istruzione, certificati per la partecipazione a concorsi, salvaguardia degli impianti, delle apparecchiature operanti a ciclo continuo e degli esperimenti irripetibili in corso, pagamento degli emolumenti retributivi, compilazione e controllo delle distinte di versamento dei contributi previdenziali nei termini previsti dall’accordo di contrattazione. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio arancione? Il Veneto vede la zona gialla dal 31 gennaio

  • Cronaca

    Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento