rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Marghera / Via Mutilati del Lavoro

Spaccata nel negozio specializzato e fuga con bici di valore: due recuperate il giorno dopo

La razzia è stata perpetrata nel negozio BiciTecno di via Mutilati del Lavoro a Marghera nella notte tra venerdì e sabato. Sparite 4 due ruote. Sospetti su una coppia di tunisini

Due delle quattro bici rubate sono state recuperate nel pomeriggio di sabato al centro commerciale Nave de Vero. Erano in possesso di una coppia di senza fissa dimora tunisini che si è accapigliata in due occasioni differenti con gli addetti alla sicurezza (DETTAGLI). Per un 42enne sono scattate le manette poco più tardi per rapina aggravata: ha aggredito un cittadino pachistano in via dell'Elettricità, sempre a Marghera, con una pistola finta. 

La spaccata

Le due biciclette da corsa, dal valore complessivo di 6mila euro circa, costituiscono solo parte del bottino di una spaccata perpetrata nella notte tra venerdì e sabato a Marghera. Alcuni malviventi hanno messo ko la porta d'ingresso del negozio BiciTecno di via Mutilati del Lavoro e si sono impossessati in pochi istanti di almeno 4 velocipedi. Per poi allontanarsi facendo perdere le proprie tracce. Con ogni probabilità, ma gli accertamenti sono ancora in corso, i ladri potrebbero essere proprio i 2 senza fissa dimora bloccati il giorno seguente alla Nave de Vero. 

Sospetti sui due magrebini

Una delle ipotesi è che possano essere fuggiti salendo in sella a una bici ciascuno e portando l'altra a mano. Di certo i due mezzi recuperati dalla polizia al termine dell'intervento nel centro commerciale di via Arduino sono di un certo valore. Pezzi da professionisti. Una è azzurra, l'altra bianca, rossa e nera. Ma mancano all'appello altre due ruote sparite nel nulla e su cui sono in corso le ricerche. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata nel negozio specializzato e fuga con bici di valore: due recuperate il giorno dopo

VeneziaToday è in caricamento