Spinea riapre la biblioteca comunale, solo per prestito e restituzione

Seguendo l'ordinanza del governatore del Veneto e una prassi dell'Aib che prevede la disinfezione dei volumi che tornano

Biblioteca comunale Spinea, foto archivio

La biblioteca comunale di Spinea riapre, solo per il prestito e la restituzione dei libri, giovedì 7 maggio mattina. Il Comune spiega che non è stato possibile farlo prima, cioè con l’ordinanza regionale di domenica 3 maggio per il giorno dopo. L’assessorato alla Cultura aveva programmato la riapertura una settimana fa, ma avendo come termine il 18 maggio, cioè quello indicato dal presidente del Consiglio dei ministri. Verranno comunicati gli orari e le modalità. Non è escluso, fa sapere l'Amministrazione che l’apertura avvenga anche prima del 7.

La disinfezione

La biblioteca deve essere messa in sicurezza: l’Aib (associazione italiana biblioteche) ha disposto una prassi che prevede la disinfezione dei volumi che tornano in biblioteca, la non possibilità di consultare ma solo prendere a prestito, possibilmente prenotando via mail in anticipo o via sistema. In ottemperanza all’ordinanza della Regione Veneto è vietato studiare o leggere libri e giornali in sede. Gli utenti potranno entrare uno alla volta dotati di mascherine, guanti o gel disinfettante al seguito.

La sicurezza

Per limitare al massimo il tempo di permanenza in biblioteca si chiede di prenotare, se già in possesso del titolo, il libro o il dvd via mail, telefono o attraverso l’apposita funzione del catalogo online dove si può anche controllare se il titolo scelto è in prestito e la data di rientro. Per sicurezza i libri e i dvd restituiti saranno esclusi dal prestito per 3 giorni. «La mia priorità è fornire il servizio in totale sicurezza non solo agli utenti ma anche ai dipendenti - afferma l'assessore alla Cultura Elia Bettin - Ci sono delle procedure ben definite da seguire».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento