Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Restyling per la rete elettrica a San Marco, via i cavi dalle Procuratie Vecchie

Previsto uno spostamento dei fili della luce attualmente posizionati sulla facciata dello storico edifico. "Una sfida nella quale bilanciare esigenze tecnologiche, estetiche ed ambientali"

Restyling in vista per la rete elettrica in Piazza San Marco a Venezia. In concomitanza con i lavori di ristrutturazione delle Procuratie Vecchie, Enel distribuzione provvederà ad effettuare uno spostamento dei cavi elettrici, attualmente posizionati sulla facciata dello storico edifico.

Fili rimossi o spostati

Dove possibile, i cavi saranno rimossi, in altri casi saranno riposizioni in modo da mascherarne l’esistenza. “Intervenire sulle linee elettriche di Venezia – sottolinea Monica Cataldo, responsabile Zona Venezia di 'e-distribuzione' – è sempre una sfida nella quale bilanciare esigenze tecnologiche, estetiche ed ambientali perché dobbiamo essere sempre in grado di assicurare energia a tutti i cittadini nel rispetto del pregio architettonico della città e salvaguardando gli impianti dall’acqua alta. Approfittiamo dunque di occasioni come questa – aggiunge Cataldo – per effettuare un restyling tecnologico che sfruttando tutte le opzioni possibili contribuisca a salvaguardare tutto il bello di Venezia”.

Tecnici Enel al lavoro sospesi gli impianti

La maggior parte dei lavori preliminari è già stata completata dai tecnici di 'e-distribuzione', la società del gruppo Enel per la gestione della rete elettrica in media e bassa tensione. Nei prossimi giorni i nuovi impianti saranno collegati alla rete. Per queste operazioni nella mattinata di martedì e mercoledì sarà indispensabile una sospensione programmata della fornitura di energia elettrica, già annunciata alle utenze interessate con le modalità e il preavviso previsti dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restyling per la rete elettrica a San Marco, via i cavi dalle Procuratie Vecchie

VeneziaToday è in caricamento