Maratona di Venezia, tutte le strade chiuse al traffico

La 34. Venicemarathon animerà terraferma e laguna domenica prossima. Un'ordinanza della polizia locale regolamenta il flusso veicolare e pedonale

Strade chiuse e corse degli autobus deviate. Lo spettacolo della maratona di Venezia, in programma domenica prossima, 27 ottobre, porterà con sé una serie di provvedimenti al trasporto pubblico e al normale traffico veicolare nella terraferma veneziana. A regolare i necessari cambiamenti alla viabilità un'ordinanza della polizia locale di Venezia.

Linee del trasporto pubblico deviate

Per permettere l’allestimento del percorso di gara, saranno deviate le linee del trasporto pubblico locale, sospese tutte le zone a traffico limitato e le corsie riservate al trasporto pubblico locale, anche video-controllate, nonché gli accertamenti tramite "Velocar" delle intersezioni semaforizzate di Rampa Rizzardi/Corso del Popolo - via Forte Marghera/Ancona - viale San Marco/Sansovino. Saranno inoltre sospesi gli stalli di sosta per i taxi in via Poerio e sarà autorizzato lo stazionamento temporaneo alla stazione ferroviaria di Mestre.

Divieto di circolazione veicolare

Dalle 5.30 alle 16.30 di domenica,  e comunque dall’inizio delle operazioni di delimitazione del percorso e fino al termine delle operazioni di pulizia, sarà vietata la circolazione dei veicoli e delle persone non partecipanti alla gara lungo i raccordi di San Giuliano, cavalcavia e corsie sul lato nord del Ponte della Libertà; via San Giuliano, dall’uscita del parco "Porta blu" all’innesto con la ex Statale 14; rotatoria San Giuliano e cavalcavia omonimo, noché relative rampe di accesso a quest’ultimo. Il divieto di transito sarà anche esteso alla rotatoria antistante il ponte Impastato e al mercato ittico del Tronchetto e relativa bretella di collegamento alle corsie del lato nord-est del ponte della Libertà in direzione Mestre, nonché sulla rampa San Basilio e a Santa Marta.

In terraferma

In terraferma, invece, a partire dalle 8.30 sarà vietato il traffico su via Fratelli Bandiera direzione Venezia - Malcontenta, dall’innesto con via Padana all’intersezione con via Mutilati del Lavoro; via Mutilati del Lavoro dall’intersezione con via Fratelli Bandiera, fino all’intersezione con via Tommaseo; via Tommaseo; piazzale Martiri Giuliani - Dalmati delle Foibe; piazzale Concordia, lato est corsia esterna; piazzale Mercato, lato est; piazza del Municipio; piazzale Sant'Antonio, bretella est; via Rizzardi; piazzale Giovannacci (semirotatoria lato nord); via Rizzardi (da rotatoria Giovannacci al sottopasso ferroviario ciclopedonale); sottopasso ferroviario ciclopedonale; via Dante; via Querini; via Carducci; via Pascoli; via Brenta Vecchia; via Poerio; via Sarpi; piazzetta XXII Marzo; piazza XXVII Ottobre (lato sud); via Pepe; via Forte Marghera (dall’innesto con piazza XXVII Ottobre fino all’intersezione con via Sansovino); via Sansovino (dall’intersezione con via Forte Marghera fino all’intersezione con viale San Marco); viale San Marco (dall’intersezione con via Sansovino alla rotatoria di San Giuliano) e sovrappasso ciclo-pedonale denominato Ponte Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Venezia

A Venezia, nella città storica, sarà invece interdetto il traffico pedonale su  fondamenta Zattere, dal ponte Molin a S. Basilio e fino al ponte de l’Umiltà; fondamenta della Dogana fino a Punta della Dogana; giardinetti ex Reali, Molo San Marco; piazza San Marco; riva Schiavoni; riva Ca’ di Dio; riva San Biagio; riva dei Sette Martiri e piazzale Decorati al Valor Civile. Punta Dogana sarà collegata al Molo Giardinetti da un apposito ponte provvisorio che attraverserà il Canal Grande ad uso esclusivo della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Per Zaia il problema non sono ristoranti e palestre: «Bisognava puntare su assembramenti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento