menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sugli sci per il piccolo Andrea, a San Vito si corre per la sicurezza

Il terzo Memorial Sci Andrea Rossato si svolgerà sabato 4 gennaio e avrà anche l'appoggio dei grandi campioni Alberto Tomba e Kristian Ghedina

Ancora a San Vito e ancora all’insegna della sicurezza sulle piste il terzo Memorial Sci Andrea Rossato che si svolgerà sabato 4 gennaio.?Come nelle passate edizioni sarà una giornata di sport e divertimento con centinaia di giovanissimi sciatori, provenienti da tutto il Nordest, che si sfideranno nel cuore delle Dolomiti in uno slalom di beneficenza ricordando il piccolo Andrea. E sarà anche l’occasione per parlare concretamente di sicurezza in montagna. Per questo, durante la giornata dedicata alla sicurezza sulla neve, troverà spazio una simulazione di soccorso utilizzando il defibrillatore grazie alla collaborazione della Federazione italiana sicurezza piste sci, del comando dei vigili del fuoco e del corpo forestale di Belluno.

RICORDARE E INFORMARE - Un programma intenso di eventi sportivi e di intrattenimento, organizzato dalla fondazione Andrea Rossato e dallo Sci Club Nottoli di Vittorio Veneto. “Siamo fieri di rinnovare il nostro contributo a questa giornata sulla sicurezza – dichiara Lorella Mazzer, presidente dello Sci Club Nottoli – che vedrà impegnati in gara tutti i nostri atleti che scieranno per il loro compagno di club Andrea”. “L’obiettivo di questo evento, così come di tutti quelli che abbiamo organizzato e organizzeremo – spiega Mauro Rossato, presidente della fondazione – è di arrivare alla divulgazione del concetto di sport legato in modo indissolubile alla sicurezza. Sicurezza che ancora oggi, purtroppo, viene sottovalutata”.?Per questo la fondazione Andrea Rossato ha scelto per il terzo anno consecutivo come sede dell’evento le piste di San Vito di Cadore, i cui gestori degli impianti e delle piste confermano la sensibilità ai temi della sicurezza e dell’educazione sportiva dei più giovani devolvendo alla Fondazione l’incasso della giornata del Parco Nevesole.

DAI GRANDI DELLE PISTE - Sostegno all’iniziativa giunge anche dai due supercampioni per eccellenza dello sci italiano: Kristian Ghedina e Alberto Tomba, il cui libro autografato "Alberto Tomba: prima e seconda manche" sarà consegnato ai piccoli vincitori dello slalom gigante. Il terzo Memorial Sci Andrea Rossato è patrocinato dalla Regione Veneto, dalla Federazione Italiana Sport Invernali Veneto, dall'Unione Stampa Sportiva Italiana Gruppo Veneto, dalla rivista SciareMag e dal Comune di San Vito di Cadore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento