Tutti assolti in tribunale i secessionisti del "tanko" di piazza San Marco

Avevano organizzato l'occupazione di Venezia nel 2014. Uno di loro era stato condannato a Brescia, per altri 31 l'assoluzione è arrivata sabato nell'Aula di Rovigo

Il tribunale di Rovigo ha assolto tutti i secessionisti lombardi e veneti che erano accusati di associazione sovversiva per aver programmato l'occupazione di piazza San Marco a Venezia a bordo di un tanko. Erano 46 complessivamente gli imputati, e per 15 era già stata pronunciata una sentenza di non luogo a procedere in udienza preliminare. Per i restanti 31 coinvolti è arrivata oggi l'assoluzione.

Diversa sorte per il costruttore del tanko, un bresciano condannato a due anni a febbraio, dopo che aveva chiesto il rito abbreviato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento