menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di multe in Canal Grande 23 in un colpo alla stessa persona

I dati del sistema "Argos" evidenziano moltissime contravvenzioni in 3 mesi. Multe per eccesso di velocità e mancato rispetto dei divieti

Ventitre multe tutte d'un colpo, ventitre contravvenzioni ricevute tutte assieme. Si riferiscono agli ultimi tre mesi e colpiscono un proprietario di imbarcazione decisamente indisciplinato. Il sistema di telecamere piazzate dal Comune di Venezia in Canal Grande, che tra giugno e agosto ha sanzionato ben 700 violazioni, non fa sconti a nessuno. Chi pensava che il sistema “Argos” fosse solamente un bluff, evidentemente si sbagliava di grosso. Durante il periodo estivo è arrivata una vera e propria raffica di multe per eccesso di velocità o mancato rispetto di sensi unici e divieto di transito. Come riporta Il Gazzettino, il nuovo sistema era stato messo a punto dopo il tragico incidente del 17 agosto 2013, il numero di sanzioni ammonta a 708 e qualcuno dovrà pagare centinaia di euro.

Le contravvenzioni sono cresciute di mese in mese: 148 a giugno, 246 a luglio e 314 ad agosto. Per legge le sanzioni vanno da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500, il recapito delle prime multe è stato effettuato nei primi giorni di settembre.  
     
In Comune però nessuno gioisce per questo risultato. “Il nostro obiettivo sarà raggiunto quando le multe saranno azzerate” fanno sapere i vigili. Comandante e Vicecomandante in ogni caso sottolineano come questo sistema si stia rivelando assolutamente efficace per contrastare le violazioni. Chi ne ha prese 23 sicuramente presterà più attenzione, per gli altri magari ci vorrà ancora un po' di tempo di "rodaggio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento