menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri in azione: prendono di mira Comune, Ulss e polizia locale. Ma il bottino è magro

I malintenzionati, nella notte tra lunedì e martedì, hanno racimolato in tutto 100 euro. Alcuni operai hanno allertato i carabinieri, ora al lavoro per scovare i responsabili

A contattare i carabinieri sono stati alcuni operai di prima mattina. Nella notte tra lunedì e martedì, infatti, alcuni malintenzionati hanno preso di mira le sedi di enti ed istituzioni di Eraclea, riuscendo a racimolare, di fatto, un bottino davvero misero.

I ladri dapprima hanno tentato il colpo nella sede del municipio cittadino, hanno forzato la porta d'ingresso, penetrando all'interno. Hanno quindi rovistato tra i vari locali, messo sottosopra armadi e cassetti, ma sono dovuti uscire a mani vuote. Non contenti, sono passati alla sede dell'Ulss 10, in via Marconi: dopo aver fatto breccia nei locali e aver rovistato in giro, se ne sono andati con 100 euro di bottino. Ma il tour della banda non è finito qui, dal momento che non hanno risparmiato nemmeno la sede del comando della polizia locale. Anche in questa circostanza, però, sono fuggiti con un pugno di mosche in mano.

I carabinieri si trovano attualmente a lavoro per cercare di incastrare chi si sia reso responsabile dei diversi tentati colpi. La speranza è che le telecamere di videosorveglianza installate in zona possano fornire utili indizi per incastrare i colpevoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento