menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Musica troppo alta, scatta il sequestro al Terrazzamare

Il provvedimento è arrivato sabato notte. I clienti del campeggio di Cavallino-Treporti si sarebbero lamentati per il rumore e i troppi decibel

La musica era troppo alta e per questo è scattato il sequestro di tutta l'attrezzatura musicale. È accaduto al Terrazzamare di Jesolo nella notte di sabato quando, come riportano i quotidiani locali, la polizia locale ha messo in atto il provvedimento.

Non è ancora stato chiarito fino a quando il Terrazzamare dovrà restare in silenzio ma alcuni provvedimenti analoghi attuati lo scorso anno sono ancora in corso. L'azione delle forze dell'ordine è avvenuta nella notte di sabato, dopo che diverse persone che stavano dormendo in un campeggio di Cavallino-Treporti si sarebbero lamentate per la musica troppo alta.

Dopo la misurazione dei volumi e la constatazione del superamento dei decibel consentiti, per il Terrazzamare è scattato il sequestro. Già qualche anno fa il locale, seppur con diversa gestione, era stato condannato a risarcire 130mila euro al campeggio di Cavallino-Treporti per lo stesso motivo, salvo poi essersi opposto al provvedimento ed aver vinto il ricorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento