menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Sara Matra Scarpa su Facebook

Foto di Sara Matra Scarpa su Facebook

Alcuni tonni in difficoltà vengono traditi dai fondali bassi di San Pietro in Volta FT/VD

Gli esemplari, almeno due, sono stati immortalati da alcuni cittadini. C'è chi parla anche di possibili pesce martello. Fatto sta che gli animali non riuscivano a uscire dalle "secche"

Come mai si sono trovati in difficoltà? E soprattutto come permettere loro di togliersi d'impiccio? Scena particolare lunedì pomeriggio nelle acque di San Pietro in Volta, non distante dall'attracco del ferry boat, quando a un certo punto quelli che sembravano essere almeno due tonni (ma c'è chi parla anche di pesci martello) sono spuntati tra le acque basse palesando una certa difficoltà nel continuare il proprio itinerario. I fondali bassi non permettevano loro di orientarsi. In aiuto agli esemplari in difficoltà sono poi intervenuti i volontari della protezione civile di Pellestrina, su segnalazione di alcuni cittadini.

Il video di Giuseppe Vianello

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento