menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco prende a pugni una cameriera in un bar: denunciato

Aggressione provocata dall'alcol in un bar sul Terraglio all'altezza di Preganziol. Protagonista un avventore veneziano, fermato dai carabinieri

Notte movimentata in uno dei tanti locali situati lungo il Terraglio, all'altezza di Preganziol. Protagonista della vicenda un cinquantenne residente in provincia di Venezia che dopo aver alzato un po' troppo il gomito è stato fermato dalle forze dell'ordine per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale, erano da poco passate le 23 di sabato sera quando l'uomo, palesemente ubriaco, ha iniziato a infastidire gli avventori del bar Christian a Preganziol. Il gestore è stato costretto a chiamare i carabinieri che sono prontamente intervenuti sul posto e hanno provato, non senza difficoltà, a riportare la situazione alla normalità.  L’avventore a quel punto visibilmente alterato, si è prima scagliato contro una delle cameriere, una giovane ventenne di origini romene, sferrandole un pugno in pieno petto, poi contro le forze dell’ordine. La ragazza è stata subito portata al pronto soccorso dove le sono state diagnosticate lesioni guaribili in tre giorni. Per il cliente violento invece, sono arrivati l’arresto e la denuncia per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale per le quali ora dovrà rispondere davanti al giudice di competenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento