menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'elicottero caduto (foto dei vigili del fuoco)

L'elicottero caduto (foto dei vigili del fuoco)

Incidente in fase di atterraggio: elicottero si schianta al suolo a Santa Maria di Sala

Intervento di vigili del fuoco e soccorsi del 118 sabato mattina nella zona del campo di volo "Villa Farsetti", in via Luxore. Pilota trasportato in ospedale, cosciente. Velivolo distrutto

Un elicottero ultraleggero si è schiantato al suolo nella mattinata di sabato 10 giugno nella zona del campo di volo di Santa Maria di Sala. La vicenda è ancora in fase di ricostruzione, ma c'è preoccupazione per le condizioni del pilota, L.R., 59enne di Istrana, estratto dall'abitacolo e poi elitrasportato all'ospedale di Mestre. Dalle prime informazioni pare che l'uomo fosse cosciente al momento dei soccorsi, ma i traumi riportati sarebbero comunque pesanti. L'uomo, imprenditore nel settore della termoidraulica, è stato ricoverato in codice rosso, in attesa di ulteriori accertamenti sanitari. Una volta lanciato l'allarme, poco dopo le 11, sul posto si sono portati gli uomini del Suem e i mezzi dei vigili del fuoco.

L'incidente si è verificato a poca distanza da villa Farsetti, nell'area adiacente a via Luxore di competenza dell'associazione sportiva dilettantistica Ala Salese: si tratta di una società composta da appassionati di volo che ha in uso una pista in erba lunga circa 400 metri, dove è attiva anche la scuola di volo VDS Volo Motore. Nel campo si svolgono corsi per deltaplano a motore, ultraleggeri ed elicotteri. Il problema si è verificato in fase di atterraggio al termine del volo.

"Dalle prime informazioni si sarebbe trattato di un atterraggio 'pesante' - dichiara il presidente dell'associazione, Giacomo Stecchini - in gergo si dice che il velivolo si è 'appoggiato'". L'elicottero ultraleggero dopo l'impatto col suolo avrebbe concluso la sua corsa adagiandosi su un lato: "Il pilota a quanto sembra non sarebbe grave - conclude il presidente Stecchini - aspettiamo notizie per capire cosa sia accaduto". L'avvocato dell'associazione sottolinea come il pilota protagonista dell'incidente non sia socio dell'Asd Ala Salese: "Periodicamente con il suo velivolo utilizzava anche questa aviosuperficie per i suoi movimenti", è stato spiegato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento