Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Si barrica in casa e tenta il suicidio: salvato dai carabinieri

Provvidenziale l'intervento dei militari che hanno evitato che un uomo si togliesse la vita

Si è barricato in casa, si è stretto una corda appesa al soffitto intorno al collo e ha minacciato di togliersi la vita. I carabinieri sono riusciti a salvare in extremis un uomo di San michele al Tagliamento che giovedì pomeriggio ha tentato il suicidio. 

I militari della compagnia di Portogruaro, insieme al negoziatore del comando provinciale di Venezia e a una squadra operativa di supporto del 4° Battaglione di Mestre, hanno raggiunto l'abitazione dell'uomo dopo aver ricevuto la segnalazione. Le trattative con il negoziatore sono durate diverse ore, finchè si è barricato e ha tentato di togliersi la vita. A quel punto, la squadra di carabinieri ha fatto irruzione in casa: un intervento che si è rivelato provvidenziale, perchè in pochi secondi l'uomo è stato liberato e affidato alle cure del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si barrica in casa e tenta il suicidio: salvato dai carabinieri

VeneziaToday è in caricamento