Urla e schiamazzi notturni nel camping, poi minacciano i carabinieri: in manette

È successo in una struttura di Marghera. Una coppia, lui italiano, lei straniera di 50 anni, sono stati arrestati per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Hanno ecceduto con l'alcol e si sono resi protagonisti di urla e schiamazzi in piena notte. Quando poi sono arrivati i carabinieri del Norm di Mestre, allertati dal titolare, li hanno minacciati e spintonati, ostacolandone, di fatto, l'attività di controllo. È successo in un camping di Marghera: un uomo italiano e una donna straniera di 50 anni sono finiti in manette per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rumori e schiamazzi nella notte

I rumori che provenivano dal bungalow della coppia si sono fatti via via più insistenti, un vero e proprio fastidio per gli ospiti della struttura. È così che il titolare ha chiamato il 112 per cercare di riportare la situazione alla calma, dal momento che sembrava impossibile tranquilizzare l'uomo e la donna. Il copione si è quindi ripresentato anche con i militari, minacciati e aggrediti dai due ospiti. Dopo averli neutralizzati con l'aiuto di un secondo equipaggio intervenuto a supporto, sono stati arrestati e portati al comando di via Miranese per le formalità di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento