rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Venicemarathon, è morto Claudio Zamengo: socio fondatore della maratona di Venezia

Si è spento a 60 anni mercoledì mattina nella sua casa di Firenze l'ex presidente del comitato provinciale della federazione italiana di atletica leggera. Lascia la moglie e un figlio

E' morto mercoledì mattina nella sua casa di Firenze, Claudio Zamengo, socio fondatore della maratona di Venezia, ex presidente del comitato provinciale della Federazione Italiana di Atletica Leggera di Venezia e pilastro di 'Tds', azienda specializzata nei servizi di cronometraggio.

Zamengo, 60 anni compiuti a ottobre e originario di Noale si è arreso ad una lunga malattia. Lascia la moglie Silvia e il piccolo Andrea. Tutto il 'Venicemarathon Club' si stringe accanto alla famiglia e nel ricordo del presidente, Piero Rosa Salva: “"Claudio ha rappresentato con impegno e competenza un elemento fondamentale nella nascita e nello sviluppo della Venicemarathon e più in generale della promozione dell'atletica leggera veneta. Perdiamo un amico prezioso e insostituibile e il nostro impegno deve essere e sarà quello di onorare la sua memoria continuando a portare avanti i valori di passione e correttezza che ci ha sempre trasmesso."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venicemarathon, è morto Claudio Zamengo: socio fondatore della maratona di Venezia

VeneziaToday è in caricamento