Cronaca Via Sebastiano Venier, 1

Jesolo, il sindaco dà l'Ok: in pineta sorgerà il villaggio per nudisti

Accolte le richieste dall'associazione naturista degli altoatesini in Veneto. Servizi e spazi dedicati in prossimità delle spiagge e al riparo da esibizionisti

Foto di repertorio

Entro il prossimo anno Jesolo avrà il suo villaggio nudisti in pineta. Una decisione che potrà creare qualche scalpore, ma che è stata assunta dal sindaco della località balneare, Valerio Zoggia. L'annuncio è di ieri, dopo le pressioni delle associazioni naturiste altoatesine Anaa in Veneto. Alcuni volontari si erano già mossi con Greenpeace per ripulire la spiaggia e le rive dei fiumi e lanciare un segnale all'amministrazione. La Giornata ecologica è riuscita nell'intento e ha portato Zoggia a decidere le sorti di uno spazio aperto per le esigenze dei nudisti.

Le richieste dell'Anna erano dirette anche ad Eraclea ma le trattative si sono rivelate inefficaci. Così il sindaco ha deciso per un villaggio in pineta. Come spiega il Gazzettino, sarebbe la zona migliore e potrà essere realizzata già a partire dalla prossima estate. I naturisti sono già in fermento e l'Anaa si occuperà anche di vigilare sui corretti comportamenti, "al riparo da esibizionisti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, il sindaco dà l'Ok: in pineta sorgerà il villaggio per nudisti

VeneziaToday è in caricamento