Cronaca

Zaia: «Non sono contro il lockdown, ma servono le evidenze scientifiche»

Il governatore veneto oggi ospite di "In mezz'ora in più" di Lucia Annunziata su Rai 3

Covid, vaccini e lockdown. Sono questi alcuni degli argomenti toccati nel corso dell'intervista di Lucia Annunziata al presidente della Regione Luca Zaia all'interno del programma "In mezz'ora in più" su Rai 3. Il governatore è stato chiaro: «Non sono contro il lockdown, - commentando le indiscrezioni che vorrebbero il Governo intenzionato a studiare delle misure più restrittive per tutta Italia - ma sono contro misure che non hanno il conforto scientifico».

Zaia oggi sui vaccini

Per quel che riguarda la campagna vaccinale e il ruolo dell'Unione europea, come ha spiegato Zaia, «è evidente che la gestione non è ottimale, ma questo non significa che sono antieruopeo. L'Europa sui vaccini ha mostrato tutte le sue debolezze, - ha aggiunto - essere contattati da intermediari che offrono partite di vaccini vuol dire che l'Europa non ha occupato tutto lo spazio che poteva occupare». L'opinione potrebbe cambiare, - ha concluso Zaia - se Bruxelles «mostrasse i contratti di fornitura, ma ad oggi questo non è accaduto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: «Non sono contro il lockdown, ma servono le evidenze scientifiche»

VeneziaToday è in caricamento