Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

L'incidenza dei positivi al covid crolla. Zaia: «Abbiamo dati da pienissima zona bianca»

Il Veneto si avvia all'ultima settimana prima della valutazione che dal 7 giugno garantirà il passaggio del Veneto alla fascia di rischio più bassa

L'Rt in Veneto si assesta 0.69, l'incidenza scende a 29.8 positivi ogni 100mila abitanti e l'occupazione ospedaliera al 7%. «Abbiamo dati da pienissima zona bianca, ci avviamo quindi all'ultima settimana di valutazione prima di essere "promossi" nel'area di rischio più bassa». Queste le prime parole del presidente della Regione Luca Zaia nel corso del punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera.

Zaia ha spiegato che tra governatori è nata la decisione di fare un provvedimento che sia uniforme per agevolare le riaperture di quelle attività che ancora non hanno indicazioni per la ripartenza. «Luna park, sagre, discoteche e spettacoli viaggianti sono ancora in forse, - ha spiegato - sono stati tra i più penalizzati durante la pandemia e stiamo lavorando per farli riaprire in sicurezza». Casinò e sale giochi, invece, ripartiranno come previsto il 7 giugno.

Sul fronte vaccini, invece, continua la campagna, con numeri importanti nonostante ci sia, al momento, carenza di dosi in attesa di forniture che dalla prossima settimana si annunciano molto importanti. A livello regionale, gli over 60 sono coperti all'81%, gli over 50 al 72% e i quarantenni al 52% (tra chi ha già avuto la prima dose e chi si è prenotato). Inoltre, ha spiegato il governatore, «ci stiamo preparando alla campagna per la terza vaccinazione, dobbiamo garantire la copertura vaccinale ai cittadini che ce la chiedono».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidenza dei positivi al covid crolla. Zaia: «Abbiamo dati da pienissima zona bianca»

VeneziaToday è in caricamento