menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Padiglione Fassina Noale

Padiglione Fassina Noale

Padiglione Fassina ospedale di Noale, Ulss 3 replica: «È struttura pubblica»

L'azienda Serenissima al segretario regionale Articolo Uno, Gabriele Scaramuzza: «Possibile esternalizzazione di un solo servizio: l'assistenza infermieristica»

Il padiglione Fassina dell'ospedale di Noale, riqualificato come struttura residenziale d'accoglienza con 120 letti, per pazienti Covid "a bassa intensità" che non possono essere seguiti a domicilio, per Ulss 3: «è una struttura pubblica e resta tale». L'azienda replica al segretario regionale Articolo Uno, Gabriele Scaramuzza che ha parlato ieri di «privatizzazione e modello Lombardia» per la gestione e il reperimento del personale dell’ospedale di Noale. «In un’emergenza come quella del Covid-19, anziché investire risorse e potenziare gli organici del servizio pubblico, come le autorità sanitarie nazionali e internazionali sostengono, si introduce un'esternalizzazione - afferma Scaramuzza -, dando al privato risorse che invece dovrebbero essere gestite dal pubblico».

La replica

«La struttura ospedaliera e la sua gestione restano pubbliche - replica Ulss 3 - quindi in capo all'azienda sanitaria, anche nel caso in cui, dopo opportuna valutazione, l'Ulss 3 Serenissima opti per la semplice esternalizzazione di un solo servizio, quello dell'assistenza infermieristica. L'azienda sanitaria sta completando la ristrutturazione del Padiglione. Nel frattempo valuta due diversi percorsi quanto all'assistenza infermieristica, quello della gestione diretta e quello dell'esternalizzazione. Per acquisire ogni elemento riguardo all'ipotesi "esterna" l'Ulss 3 ha pubblicato un avviso per la manifestazione di interesse alla fornitura del personale infermieristico necessario. Il bando è aperto a tutti i soggetti del territorio, a partire da una base economica ipotetica, ed è pubblicato sulla piattaforma di e-procurement Sintel-Neca. A partire da questa preliminare raccolta di manifestazioni di interesse, l'Ulss 3 procederà a ogni decisione. Pretestuose risultano quindi le affermazioni di chi, commentando l'iter intrapreso, parla di volontà di privatizzazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento