rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Acqua alta oggi a Venezia e Chioggia: il 1 novembre arriva nuova "piena"

Dopo la notte del 31 ottobre in cui la marea ha toccato i 143 centimetri nel centro storico lagunare e 164 centimetri nella città clodiense, alle 10.20 nuovo picco di 128 centimetri

AGGIORNAMENTO: La nuova punta massima è stata di un metro e 38 centimetri, alle 10,20. Poi la laguna - spiegano dal Centro maree - ha iniziato a calare; adesso i mareografi segnano un valore di 128. La previsione per stamane era 140, ma la massima ha anticipato un po' i tempi, grazie anche al rialzo della pressione atmosferica.

Per le prossime ore è atteso il ritorno dell’onda di sessa, che questa notte alle 1.50 si sommerà su una massima astronomica sui 45 centimetri: di qui una previsione sui 120 centimetri; per domani alle ore 11.15 è prevista una punta massima sui 105 centimetri.

 

Dopo la lunga notte dell'acqua alta la situazione non migliora. Anzi. Sono state ore di pesanti disagi per veneziani e, soprattutto, per i residenti a Chioggia, dove il livello dell'acqua ha raggiunto i 164 centimetri. Il baby Mose, come anticipato alla vigilia, non ha potuto contrastare il livello dell'acqua. Nel centro storico lagunare verso l'1.40 si sono registrati 143 centimetri della marea. Giovedì mattina ancora difficoltà: il Centro previsioni di Ca' Farsetti prevede un picco alle 11.30 di 140 centimetri. Anche se la perturbazione è passata, il mare rimane gonfio sotto la spinta dello scirocco al Sud, e sull’alto Adriatico la bora rallenta il deflusso. Alle ore 8.15 il Centro Maree ha azionato le sirene di allertamento con il segnale sonoro di quarto livello, e ha inviato un nuovo sms agli oltre 42mila iscritti al servizio.
 

Pesanti le difficoltà in città: alla stazione di Venezia Santa Lucia lunghe file di turisti e viaggiatori sprovvisti di stivali, bloccati all'ingresso dello scalo ferroviario. Molti negozi, nonostante tutti gli sforzi, sono rimasti allagati, per la disperazione degli esercenti. Fermate dei vaporetti Actv sospese tranne che la linea piazzale Roma, Ferrovia, Rialto, Lido Santa Maria Elisabetta.

Per le previsioni sono attivi 24 ore su 24 e costantemente aggiornati la segreteria telefonica del Comune al numero 0412411996 e i servizi in Internet. Per iscriversi al servizio sms, che è gratuito, i cittadini debbono entrare nel sito di Ca' Farsetti e quindi cliccare “iscrizione servizi sms e e-mail”.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua alta oggi a Venezia e Chioggia: il 1 novembre arriva nuova "piena"

VeneziaToday è in caricamento