menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci e pugni contro l'auto della ex, arrestato per stalking a Chioggia

Un 53enne è finito nuovamente nel mirino dei carabinieri: dopo la denuncia per minacce a ottobre ha continuato a perseguitare la sua ex convivente

Nonostante i precedenti guai con la legge non si era deciso a lasciare in pace la sua ex fidanzata, e quando l'ha incontrata a bordo della propria auto non ha esitato a ricorrere alla violenza per cercare di farla uscire dalla vettura. I carabinieri di Chioggia hanno quindi proceduto all’arresto di un 53enne residente a Chioggia, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori contro l’ex convivente.

SENZA FRENI - L'uomo, che era già stato arrestato dai militari a ottobre per il reato di stalking, attualmente era sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Ciononostante l’uomo aveva ripreso a compiere atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata, minacciandola continuamente e violando gli obblighi stabiliti dalla misura cautelare.

ESPLOSIONE DI RABBIA - L’ultimo episodio risale alla fine di marzo quando, in pieno giorno, il malintenzionato ha raggiunto la sua ex mentre sostava in auto davanti ad un negozio. Il 53enne si è avvicinato e ha iniziato ad accanirsi contro il veicolo della donna, che nel frattempo aveva provveduto a barricarsi nella vettura bloccando le portiere e chiudendo i finestrini. A quel punto l'uomo ha tentato di forzare la maniglia, sferrando calci e pugni al finestrino, urlando nel contempo gravi minacce.

IN PRIGIONE - A seguito di questi episodi, i carabinieri della stazione di Chioggia hanno inviato una dettagliata relazione alla procura della Repubblica, a seguito della quale il pubblico ministero ha richiesto l’aggravamento della misura cautelare. Il tribunale di Venezia ha accolto la richiesta, disponendo la custodia cautelare in carcere, che è stata eseguita dai militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento