Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Mestre Centro / Via Palazzo

Assemblea dei lavoratori, si ferma anche il call center

Indetta in Veritas dalle sigle Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel venerdì 15 marzo al Municipio di via Palazzo. Coinvolge i dipendenti iscritti e non al sindacato

Foto: Municipio, archivio

Le sigle sindacali Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Fiadel hanno convocato al Municipio di Mestre l’assemblea generale retribuita per i lavoratori Veritas, la partecipata per il servizio idrico e l'ambiente del Comune di Venezia. È rivolta a tutti gli operatori, iscritti e non iscritti, di tutti i servizi, di Venezia e Treviso, venerdì 15 marzo. Si fermano anche gli operatori di sportello, e dalle 10 non sarà disponibile il servizio di call center. 

L'ordine del giorno

Nell'assemblea, scrivono i sindacati, i temi in discussione saranno: la situazione interna, le problematiche emerse nell'ambito dei diversi servizi, la rottura delle trattative con l'azienda e le iniziative da intraprendere. All’assemblea saranno presenti i dirigenti sindacali di categoria. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea dei lavoratori, si ferma anche il call center

VeneziaToday è in caricamento