Cronaca Dolo / Via Comunetto

A Dolo un'assemblea pubblica per fare il punto sul post-tornado

Si tiene il 22 ottobre al teatro Italia, serve a informare e aggiornare i cittadini. Vincenzo d’Agostino indicato per far parte del comitato dei garanti

Tre mesi di gestione dell'emergenza, di raccolta fondi, di coordinamento delle iniziative di solidarietà. Il Comune di Dolo intende fare il punto sulla situazione post-tornado con un'assemblea pubblica, ora che ci troviamo in una fase in cui "l'emergenza non è ancora conclusa, ma perlomeno stabilizzata". L'appuntamento è per giovedì 22 ottobre al cinema teatro "Italia" di via Comunetto 12, alle 17.30: sarà, come specifica l'amministrazione in un comunicato, un momento di aggiornamento e confronto con i cittadini.

"Il Comune in questi tre mesi ha lavorato per garantire a tutti i cittadini colpiti la certezza di non essere soli nell’affrontare questa enorme calamità - si spiega - I livelli sui quali l’amministrazione ha profuso ogni sforzo sono stati molteplici: dalla gestione dell’emergenza alla messa in sicurezza, dalle relazioni istituzionali con la Regione Veneto e il Governo, fino al coordinamento dello straordinario volontariato diffuso che si è manifestato in forme anche molto diverse tra loro. La fase di emergenza, economica e sociale in primo luogo, non può ancora dirsi conclusa, ma è evidente come la situazione possa considerarsi quantomeno stabilizzata".

Intanto il sindaco Alberto Polo si è mosso anche sulla questione del comitato regionale dei garanti, ente che avrà lo scopo di supervisionare l'uso delle risorse raccolte attraverso l'sms solidale attivato dalla protezione civile. I membri del comitato devono essere nominati dal capo della protezione civile stessa, d’intesa con la Regione Veneto, e ai sindaci dei Comuni colpiti è stato chiesto di proporre dei nominativi ritenutiadatti. L'amministrazione di Dolo ha individuato il dottor Vincenzo d’Agostino, personalità dolese "di grande esperienza e cultura amministrativa, indipendente, sicuramente in grado di garantire un proficuo apporto alle necessità gestionali delle risorse pubbliche". La proposta è stata inoltrata alla Regione Veneto con provvedimento del 15 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Dolo un'assemblea pubblica per fare il punto sul post-tornado
VeneziaToday è in caricamento