Baretta in visita ai luoghi colpiti dal maltempo: obiettivo indennizzi e accordi con le banche

Il sottosegretario all'Economia a Jesolo e Cavallino-Treporti, con lui la deputata Pd Sara Moretto. Incontri con i sindaci delle due città: "Colpiti soprattutto turismo e agricoltura"

La strada da seguire è già stata in parte tracciata dopo il disastro del luglio 2015, con il tornado che colpì la Riviera del Brenta. Oggi ci si ritrova in una situazione simile. Giovedì si è svolta la visita del sottosegretario all’Economia e alle Finanze, Pier Paolo Baretta, nei territori di Jesolo e Cavallino, colpiti dal maltempo del 10 agosto. Incontri con i sindaci Valerio Zoggia e Roberta Nesto, insieme ad amministratori e rappresentanti delle categorie economiche. Presente anche la deputata del Pd Sara Moretto.

“La possibilità di incontrarci a mente più fredda ci permette di valutare con più concretezza la dimensione del danno subito – ha affermato il sottosegretario -. Ma la grande capacità di imprenditori e amministratori di far fronte immediatamente al disagio con risorse proprie non deve far pensare che il problema non ci sia stato. Il maltempo ha colpito principalmente l’attività turistica e quella agricola. Chiaro che i danni alla prima appaiono più visibili, ma non sottovalutiamo la parte agricola, che ha registrato in alcune situazioni disagi decisamente rilevanti”.

“Oggi cerchiamo di capire quali sono le strade di lavoro, che sono due: il rapporto con i privati e con l’amministrazione – ha proseguito - Per i privati, penso ci sia una strada per gli indennizzi: ricordo che, in seguito al tornado che ha colpito la Riviera del Brenta, è stato introdotto un rapporto con i privati che prima era escluso. In secondo luogo, già da alcuni anni il pagamento dei canoni è stato spostato alla fine della stagione, ma bisogna valutare che nelle zone colpite questa data venga ulteriormente prorogata: questo è un primo impegno che mi prendo. Un terzo percorso, da affrontare anche con l’Abi, è la possibilità di una gestione più elastica dei pagamenti alle banche per i territori colpiti”.

“Quanto al percorso con le amministrazioni - ha aggiunto - negli ultimi giorni è stata determinata, a fronte della drammaticità del terremoto, la possibilità di interventi particolarmente agevolati anche in termini di agibilità delle loro risorse. Dovremmo fare in modo che questa regola, giustamente nata per le zone terremotate, possa essere estesa anche alle zone colpite da calamità”. In conclusione, il sottosegretario ha assicurato che riferirà direttamente quanto appreso e discusso durante l’incontro al presidente del Consiglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Da parte mia - ha aggiunto Moretto - assicuro una collaborazione per tutta l’attività parlamentare e quindi per le eventuali modifiche o proposte che, strada facendo, potranno nascere in questo territorio, tenendo conto delle sue specificità. Con il sottosegretario Baretta – ha concluso - c’è un rapporto di collaborazione continuativa, all’amministrazione comunale rinnovo la mia più ampia disponibilità per qualsiasi necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento