menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri in laguna, controlli di Carnevale: sequestrate imbarcazioni "non conformi"

I militari, impegnati a garantire la sicurezza durante la manifestazione internazionale con migliaia di visitatori hanno scoperto certificazioni non a norma e mezzi "modificati"

Utilizzavano certificazioni non conformi e avevano modificato i sistemi di propulsione di due imbarcazioni, i comandanti di un mezzo acqueo per il trasporto di persone e di uno yacht, sequestrati dai carabinieri del nucleo natanti sabato in laguna, nel corso dei controlli volti ad assicurare il regolare svolgimento delle manifestazioni internazionali del carnevale. 

I rispettivi comandanti dei mezzi navali: un mezzo da trasporto passeggeri con una capacità di carico di 22 persone e lo yacht utilizzato per attività diportistica, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria lagunare in quanto, sottraendosi alle verifiche dell’autorità marittima competente "modificavano" i mezzi navali, mettendo a rischio la sicurezza nei canali.

I due, senza dare alcuna comunicazione all’Autorità Marittima locale ed in violazione delle normative speciali che disciplinano la navigazione e l’imposta sul valore aggiunto, avevano volutamente impiegato motori marini destinati al “traffico” nel “diporto” e viceversa.

Dalle indagini sarebbe emerso che, al fine di eludere il controllo, era stato falsamente attestato, sia all’Autorità di Marittima che agli stessi militari operanti, attraverso l’esibizione dei documenti di bordo delle unità coinvolte, il possesso dei requisiti di navigabilità. Nel caso esaminato dai carabinieri la documentazione risultava essere sì genuina, ma non corrispondente alla realtà accertata.

Le attività del nucleo Natanti sono volte a per garantire il rispetto delle norme che regolano la sicurezza della navigazione e il trasporto acqueo lagunare, sia di merci che di persone, in particolare quello pubblico non di linea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento