Fidanzatini in gita mangiano a sbafo, poi scappano senza pagare e finiscono nei guai

Il fatto è avvenuto lunedì in una nota pizzeria del centro di Treviso. I responsabili sono due noalesi, di 26 e 28 anni. Entrambi denunciati per insolvenza fraudolenta in concorso

L'esterno della pizzeria Da Roberto di Treviso

Fidanzatini in gita mangiano a sbafo e poi scappano senza pagare, ma finiscono nei guai
Andare a cenare nella pizzeria nota come luogo di ritrovo delle forze dell'ordine trevigiane non è stata affatto una buona idea per una giovane coppia di Noale, lui di 28 anni e lei di 26, che lunedì sera ha finito la sua gita fuori porta tra le mura della caserma dei carabinieri.

I due ragazzi infatti, dopo aver ordinato e gustato cibo per 80 euro alla Pizzeria Da Roberto in via Cadorna a Treviso, a pochi passi da Piazza della Vittoria, hanno ben pensato di allontanarsi all'improvviso senza pagare il conto. Forse una bravata, o magari avevano finito il denaro, ma sta di fatto che in pochi minuti il titolare, capito quanto successo, ha allertato i militari che in breve hanno riconosciuto per le vie del centro i due giovani e li hanno poi portati in caserma per capire le loro motivazioni. In ogni caso, però, entrambi sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta in concorso.

Potrebbe interessarti: https://www.trevisotoday.it/cronaca/coppia-truffa-pizzeria-da-roberto-treviso-agosto-2016.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/TrevisoToday/209381092469939

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Recuperato senza vita l'anziano di San Donà

Torna su
VeneziaToday è in caricamento