Il Sap pensa alle famiglie dei poliziotti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Venezia, 23 marzo 2020

Come sempre, nei momenti di difficoltà, non bisogna mai piangersi addosso e sperare sempre che una soluzione giunga dall’alto. Appena iniziato il tam-tam di notizie che giungevano da varie fonti sull’emergenza Covid -19, ci siamo da subito preoccupati che i dispositivi di protezioni individuali, mascherine e guanti, venissero consegnate ai colleghi. Per quanto riguarda le mascherine, da varie aziende contattate, abbiamo da subito ricevuto risposte negative in quanto venivano acquistate in grossi quantitativi, anche per spedirle all’estero. Però, oggi, possiamo dire che GRAZIE al fattivo contributo dell’iscritto Enrico Gavagnin, consigliere comunale di Venezia, e all’azione di solidarietà messa in atto da subito dalla Fondazione Openagatechina di Marco Toson, abbiamo ricevuto 2000 mascherine da distribuire alle famiglie dei colleghi di tutta la provincia di Venezia. Un ringraziamento a Weitang Camera di Commercio del Governo di Suzhou. Il lavoro non è finito, ma noi non molleremo.

La segreteria provinciale Sap

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento