Incidente nautico in canal Salso, barca rovesciata e uomo in acqua: salvato

Il 77enne in stato di ipotermia è stato soccorso dal personale del Suem 118 e portato in ospedale

Il Canal Salso a Mestre (foto d'archivio)

Incidente nautico nel pomeriggio di mercoledì, verso le 16.50, lungo il canal Salso a Forte Marghera. I vigili del fuoco sono stati allertati da alcune imbarcazioni per un pupparino da voga veneta rovesciato in acqua, con un uomo a bordo, inizialmente dichiarato disperso. Il 77enne è stato individuato e soccorso da altri natanti in transito, i quali l'hanno salvato, recuperato e portato al circolo di voga. Intervenute anche le volanti della polizia di Stato. L'uomo in stato di ipotermia è stato soccorso dal personale del Suem 118 per essere portato in ospedale.

L'emergenza

Scattato l'allarme i vigili del fuoco si sono portati sul posto con un'autopompa lagunare e il nucleo sommozzatori. Nel frattempo è stato contattato il circolo di voga che ha confermato che un 77enne era uscito alle 15.20 per vogare. Mentre erano in corso le ricerche il circolo nautico ha contattato la sala operativa, dichiarando che il disperso era stato soccorso. Stando a una prima ricostruzione, il pupparino si sarebbe rovesciato dopo essere stato urtato da una barca a motore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Investito da un camion, ciclista muore a Fiesso d'Artico

  • Cocaina fuori dal locale e in casa: coppia in manette a Mirano

  • Giovani investiti da un treno mentre camminano lungo i binari: lui grave

Torna su
VeneziaToday è in caricamento