menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriachi molesti, donne in bikini e "mascherine" abusive: pioggia di multe

Negli ultimi giorni sono stati 6 i servizi di perlustrazione della polizia locale. Le figuranti abusive hanno totalizzato 12 contravvenzioni, 3 turiste giravano in costume da bagno

Sono stati 6 i servizi svolti dalla polizia locale a Venezia negli ultimi giorni, che hanno portato a 29 sanzioni amministrative. La parte del leone l'hanno fatta i figuranti in costume, che hanno "totalizzato" 12 multe, 8 mendicanti, invece, sono stati sanzionati per intralcio alla viabilità pubblica, mentre 2 sono state le persone che sono finite nel mirino per bivacco notturno. Tre cittadini sono stati colti "in flagrante" mentre giravano in costume da bagno, mentre in 2 sono stati multati per ubriachezza molesta e 2 musicisti di strada per non avere avuto le autorizzazioni. 

Le sanzioni

Le "mascherine" sono state in particolare sanzionatie, anche con il sequestro dei vestiti di scena, nelle zone di san Simeon piccolo e Rialto. Nei confronti dei due musicisti di strada privi di autorizzazione è scattato il sequestro dello strumento. I verbali per tenuta balneare sono stati invece elevati a tre ragazze americane in bikini all'interno dei giardini pubblici Papadopoli. Sanzionati anche due cittadini dell'est europeo, trovati ubriachi nella zona dei chioschi di Piazzale Roma. Sembrano invece essere scomparse, dopo alcune multe elevate le scorse settimane, le "raccoglitrici di firme" (e denaro). Si presentavano con elenco e penna e spiegavano di essere lì per una raccolta fondi a favore dei cittadini sordomuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento