Cronaca

Zaia: «Abbiamo aperto 72mila posti per la vaccinazione di chi ha più di 60 anni»

L'annuncio del presidente del Veneto, che ha spiegato che la macchina vaccinale viaggerà a oltre 40mila inoculazioni al giorno

Nuove agende vaccinali sul portale unico della Regione. «Abbiamo aperto almeno 72mila posti per chi ha più di 60 anni». L'annuncio è arrivato oggi dal presidente della Regione Luca Zaia, nel corso del punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera.

Da domani, primo giorno in cui verranno vaccinati gli over 60, l'obiettivo è quello di somministrare 40mila dosi al giorno. «L'appello che faccio - ha detto Zaia - è di prenotarsi subito, perché è verosimile che da metà maggio apriremo la vaccinazione per i 50enni». E l'ideale sarebbe evitare per quanto possibile la sovrapposizione delle fasce d'età.

Il governatore è tornato anche sull'inchiesta di Report relativa ai tamponi rapidi. «Nessuno ha mai tolto fiducia al dottor Flor, - ha detto - che ieri più che chiarire ha spiegato. Penso gli si debba riconoscere rettitudine e il fatto che una carta dopo l'altra non può passare idea che qua la gente muore e noi ce ne freghiamo».

Vaccini in farmacia

Intanto è stato recepito l'accordo quadro tra governo e regioni per la somministrazione dei vaccini anche presso le farmacie pubbliche e private convenzionate. «Dopo l’impegno dei medici di medicina generale, l’ingresso di altri professionisti all’interno dei centri vaccinali, e l’attivazione delle vaccinazioni in azienda, - ha detto l'assessore alla Sanità Manuela Lanzarin - siamo di fronte a una nuova occasione per velocizzare ulteriormente le
operazioni di vaccinazione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: «Abbiamo aperto 72mila posti per la vaccinazione di chi ha più di 60 anni»

VeneziaToday è in caricamento