Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Mestre Centro / Via Ca' Marcello, 10

Le "sagome" del primo maggio sul terrazzo della Cgil

Una presenza reale, una piattaforma virtuale per dare un segnale di vicinanza a tutto il mondo del lavoro

Sagome sul terrazzo della Cgil il primo maggio 2020

Primo maggio sul terrazzo della Cgil Venezia, nella sede di via Ca' Marcello a Mestre. Esserci era necessario per la Camera del Lavoro che ha voluto dare un segnale di presenza al mondo del lavoro, in una condizione di grande difficoltà.

«Abbiamo applicato un’installazione dove i delegati dei posti di lavoro erano collegati e sono intervenuti tramite ipad applicato su di un sostegno sagomato, per un primo di maggio reale attraverso una piattaforma virtuale; l’evento è stato ripreso via diretta Facebook sulla pagina della Camera del Lavoro». L’iniziativa ha permesso nonostante le restrizioni una manifestazione partecipata e sentita attraverso i canali virtuali. Ugo Agiolo segretario Cgil Venezia ha aperto l’evento con la sua relazione introduttiva, a seguire gli interventi dei lavoratori, i video musicali e la relazione conclusiva in diretta della segretaria Cgil nazionale Gianna Fracassi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le "sagome" del primo maggio sul terrazzo della Cgil

VeneziaToday è in caricamento