menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Pd ai bar veneziani: "Adottate un cestino, taglieremo i costi di smaltimento dei rifiuti"

La proposta di Monica Sambo (Pd) per incentivare gli esercizi pubblici a posizionare, all’esterno e all’interno dei locali, contenitori per conferire separatamente gli scarti

'Adotta un cestino' è l'iniziativa del Pd che nell'ambito dell'amministrazione comunale veneziana, punta a ridurre il costo dello smaltimento dei rifiuti degli esercizi pubblici che distribuiscono alimenti e bevande. Martedì in commissione ambiente, congiunta a quella di bilancio, la discussione sul peso, sempre più consistente, della gestione degli scarti, dovuto principalmente all’incremento dei visitatori in città. Esborsi che poi vengono pagati da tutta la collettività, e quindi dai cittadini.

Separare da subito

La proposta del Partito Democratico per migliorare il decoro cittadino e diminuire i costi, è quella di incentivare gli esercizi di distribuzione di alimenti e bevande a posizionare, all’esterno e all’interno dei locali, contenitori per la differenziata. In questo modo si facilita la separazione dei materiali (dato che i rifiuti lasciati nei cestini pubblici sono indifferenziati) e si risparmia anche sulla raccolta. Una campagna su cui si attende il verdetto del Comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Furgone e cabina dell'Enel in fiamme a Marcon

  • Cronaca

    Addio arancione? Il Veneto vede la zona gialla dal 31 gennaio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento