rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Mira / Via Nazionale

Ragazzo in quarantena invita gli amici per l'ultimo dell'anno: condomino chiama i carabinieri

L'episodio all'interno di una palazzina di via Nazionale: le forze dell'ordine giunte sul posto hanno scoperto che tutto il gruppo era positivo al virus

Ha telefonato ai carabinieri per segnalare l'inquilino di un altro appartamento della sua stessa palazzina, un 20enne, che doveva trovarsi in quarantena ma che invece stava festeggiando l'arrivo del 2022.

L'episodio

L'episodio nella notte dell'ultimo dell'anno, tra venerdì e sabato, a Mira in via Nazionale. Il ragazzo, nonostante la quarantena, aveva organizzato per l'ultimo dell'anno una festicciola con altri tre suoi amici all'interno dell'abitazione: un fatto che non è sfuggito ad uno dei vicini il quale ha alzato la cornetta e telefonato ai militari. All'arrivo delle forze dell'ordine i controlli incrociati con l'Asl di appartenenza hanno confermato la positività di tutti i ragazzi. Per loro è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo in quarantena invita gli amici per l'ultimo dell'anno: condomino chiama i carabinieri

VeneziaToday è in caricamento