menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clic&Bip, l'abbonamento ora si può rinnovare online anche per i bus

Da venerdì il servizio Actv, finora attivo solo per il trasporto acqueo, sarà operativo anche in terraferma. Tutte le informazioni sul sito dell'azienda

Gli abbonati al trasporto pubblico Actv del servizio di terraferma potranno rinnovare online il proprio titolo di viaggio e caricarlo utilizzando le validatrici sugli autobus della rete urbana ed extraurbana (a partire dalle 48 ore successive al rinnovo online) o su quelle della navigazione (a partire dalle 24 ore successive).

Dopo una prima fase di sperimentazione del servizio Clic&Bip per gli abbonati del settore navigazione, iniziata a novembre scorso, Vela spa – anche grazie al supporto della divisione informatica del gruppo AVM - estende il servizio anche alle reti automobilistiche di terraferma (Urbano Mestre, Urbano Chioggia e Extraurbana) e ai supplementi mensili urbani di navigazione e automobilistici. Da venerdì, infatti, sono disponibili online gli abbonamenti per il mese di marzo.

Il sistema Clic&Bip consente agli abbonati in possesso di tessera Imob o Venezia Unica di eliminare il passaggio in biglietteria. "Il pieghevole esplicativo, già in distribuzione nelle biglietterie di Venezia Unica, permette di seguire le istruzioni passo per passo - dichiara una nota dell'azienda - In breve, sarà sufficiente collegarsi ai siti www.actv.it e www.veneziaunica.it, inserire nome e cognome, numero di tessera Imob o Venezia Unica e data di scadenza; scegliere poi l’abbonamento desiderato da rinnovare, il numero di mesi ed effettuare il pagamento con carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e Diners). Seguirà l’invio di una e-mail di conferma. Tutte le informazioni sono comunque reperibili anche online (www.actv.it e www.veneziaunica.it), così come chiamando il call center di Hellovenezia allo 0412424".

Dopo 48 ore dal rinnovo online, sarà possibile ricaricare l’abbonamento semplicemente premendo il tasto asterisco della validatrice dei bus e avvicinando la tessera. Bisognerà attendere il segnale sonoro e l'accensione della luce verde, che confermerà l'avvenuto caricamento del titolo sulla tessera. Dopo la conferma di avvenuto caricamento si può passare nuovamente la tessera sulla validatrice per utilizzare direttamente un mezzo di trasporto. La ricarica online consente di rinnovare la stessa tipologia di abbonamento già presente nella tessera. L’acquisto di un abbonamento ex novo o il cambio di tipologia di abbonamento o di destinazione (per gli abbonamenti extraurbani) si può fare, come sempre, solo in biglietteria. L'acquisto online è possibile se il titolo è in corso di validità. Se sulla stessa tessera sono caricati più abbonamenti, il processo di acquisto e ricarica di ogni singolo abbonamento deve essere completato prima di poter effettuare l’operazione per un altro abbonamento.

Effettuato l'acquisto online, si ha tempo fino al giorno 5 del mese successivo per caricare il titolo sulla tessera. In questo lasso di tempo, il cliente può esibire al controllore la stampa della mail di conferma dell'avvenuto rinnovo, che vale quindi come ricevuta di pagamento e che va stampata e portata con sé sino all’effettiva ricarica.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento