menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori in corso a Mussetta, la scuola la ridipingono i genitori

Pennelli e vernice li ha forniti l'amministrazione, mentre l'olio di gomito è quello di mamme e papà degli alunni sandonatesi della "XIII Martiri"

Sono ancora una volta i genitori degli alunni a fare quello che, in molte scuole della provincia, operai e amministrazione, per un motivo o per l'altro, non possono. Dopo le scuole di Noale e Mira, già “risitemate” grazie all'intervento di mamme e papà, ora è toccato alla primaria “XIII Martiri” di Mussetta di Sopra.

VERNICE E PENNELLI - Proprio come già successo nella città dei Tempesta, che durante le vacanze natalizie dello scorso anno ha visto i genitori dei bimbi dell'asilo locale alternarsi per ritinteggiare le aule, anche per quanto riguarda la scuola elementare della frazione di San Donà è stata l’amministrazione cittadina a fornire i materiali, a partire da secchi di pittura e pennelli, madri e padri dei bambini ci hanno invece messo l’impegno e l'olio di gomito. “Ringrazio per questa iniziativa che speriamo di riproporre in altre strutture – questo il commento dell’assessore ai Lavori pubblici Francesca Zottis, che è andata a salutare i cittadini sporchi di vernice – e che è stata anche occasione per socializzare”. Le polemiche, però, non si fermano e in tanti si chiedono se, al di là della buona volontà, sia corretto che ad occuparsi della manutenzione degli istituti siano i residenti.

IMG_ - ZOTTIS9-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento