rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Gondolieri "furbetti": stop di 5 giorni, ma è in arrivo una pena esemplare

Durante una riunione straordinaria dell'Ente gondola giovedì sono stati comminate le sanzioni massime previste in questa fase. La commissione disciplinare però potrà fermarli per sei mesi

Non ci sarà "pietà" per quanti rischiano di infangare l'immmagine di Venezia nel mondo. Il servizio di Striscia la Notizia che ha immortalato cinque gondolieri applicare tariffe fuori norma ai turisti ha fatto il giro del web. Per questo anche i colleghi hanno chiesto punizioni esemplari. Giovedì, come riporta La Nuova Venezia, si è tenuta una riunione straordinaria dell'Ente gondola in calle della Mandola. Al termine dell'assemblea si è deciso per una sospensione di cinque giorni per quanti sono stati colti in fallo. Con decorrenza immediata. Il massimo in questa fase.

Ciò potrebbe essere solo il primo passo: la commissione disciplinare, infatti, potrebbe comminare la sanzione massima. Sei mesi di stop da lavoro e stipendio. Per evitare che accada di nuovo la proposta è di esporre dappertutto cartelli con le tariffe ufficiali per i servizi di trasporto in gondola: 80 euro per 40 minuti. Metterli in bella vista agli stazi, negli uffici turistici e nei punti informazione. Appena possibile verrà convocato un Consiglio di amministrazione dell'Ente gondola, cui parteciperà anche il sindaco Giorgio Orsoni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gondolieri "furbetti": stop di 5 giorni, ma è in arrivo una pena esemplare

VeneziaToday è in caricamento