menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dal Cansiglio (fonte: YouReporter)

Dal Cansiglio (fonte: YouReporter)

Non riesce a uscire a causa dei detriti e resta bloccato in una cavità: soccorso speleologo

L'uomo, un 60enne di Mestre, è rimasto bloccato oggi, domenica 21 luglio, sul Cansiglio in località Crosetta

Al rientro da una cavità in esplorazione non distante da località Crosetta in Cansiglio, nel Trevigiano, uno speleologo sessantenne di Mestre si è trovato in difficoltà.

Il soccorso

Al momento, infatti, di passare con altri due compagni una strettoia verticale, mentre all'andata non c'erano stati problemi, al ritorno, probabilmente a causa dell'accumulo di detriti caduti dall'alto,  l'uomo, che transitava da ultimo non distante ormai dall'uscita, non era più riuscito a salire attraverso la fessura parzialmente ostruita. Scattato l'allarme attorno a mezzogiorno e mezza, sul posto si sono portate le squadre della VI Delegazione speleologica del Veneto, Stazioni speleo Veneto Orientale e Vicenza. I soccorritori arrivati a una decina di metri di profondità, hanno liberato dal materiale la strettoia e dopo aver assicurato lo speleologo, lo hanno sollevato da fuori verso l'alto con un paranco. Pronto a intervenire in supporto alle operazioni anche il Soccorso alpino dell'Alpago e delle Prealpi Trevigiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento