menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandi Navi, si avvicina l'ora X Quale la soluzione del ministero?

Giovedì il tavolo romano con tutti i soggetti interessati. Sul piatto le ipotesi per allontanare le imbarcazioni da crociera dal bacino San Marco

Giovedì è il giorno X riguardo il transito delle Grandi Navi in bacino di San Marco. Se il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi aveva parlato di un percorso con "tempi certi" per arrivare una soluzione, ora quest'ultimo sta scadendo. Al tavolo romano il 25 luglio si siedono i rappresentanti del Comune, dell'Autorità portuale, dell'autorità marittima e della Regione. Dall'assemblea, cui parteciperanno sia il ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi, sia il titolare del dicastero dell'Ambiente Andrea Orlando, dovrà uscire la soluzione per allontanare i "condomini galleggianti" dal canale della Giudecca.

LUPI: "SOLUZIONE CON TEMPI CERTI"

In pole position sembra partire il progetto su cui punta il presidente del porto Paolo Costa, che prevede lo scavo del canale Contorta-Sant'Angelo per far spazio a imbarcazioni con maggiore pescaggio (quattro chilometri di lunghezza per un costo di 170 milioni di euro). A questa ipotesi si contrappone quella del sindaco Giorgio Orsoni, che invece guarda a Porto Marghera e il canale dei Petroli come soluzione temporanea immediata. "Outsider" l'idea dell'ingegnere di Cesare De Piccoli di costruire un terminal a Punta Sabbioni che possa ospitare otto grandi navi contemporaneamente. Rifornimenti via terra arriverebbero attraverso il territorio di Cavallino-Treporti. La new entry, poi, è la proposta alternativa del deputato veneziano di Scelta civica Enrico Zanetti, che ha lanciato l'idea di far entrare le imbarcazioni da San Nicolò per poi farle trasitare dietro la Giudecca attraverso lo scavo del canale del Fasiol. Il comitato "No Grandi Navi", invece, ha chiesto un concorso internazione di idee per arrivare a quella più efficace.

NASCE IL COMITATO "NO GRANDI NAVI A PUNTA SABBIONI"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento