Ladri bloccati dal fumo alla trattoria "La Ribolla" a San Stino di Livenza

Una spaccata, un allarme dotato di emissione fumogena, la fuga: questa la ricostruzione dei carabinieri per un tentativo di furto, a San Stino di Livenza, che non è andato a buon fine

 

Quando sono arrivati i carabinieri, i rapinatori se l’erano già data a gambe. 
 
Il bottino: niente
 
È il paradossale siparietto che ha avuto luogo questa mattina alle 4, presso il bar trattoria "La Ribolla" a San Stino di Livenza.
 
Dopo aver forzato l'inferriata della finestra, i malintenzionati sono stati costretti a fronteggiare il sistema d’allarme di ultima generazione disposto dai proprietari della trattoria, dotato di emissione fumogena. Impedita loro totalmente la visuale, non hanno potuto far altro che brancolare tra il fumo, raggiungere la finestra e scappare.
 
Non è al momento noto il numero di persone coinvolte nel tentativo di furto, sicuramente gli accertamenti in corso aiuteranno i carabinieri ad ottenere ulteriori informazioni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento