menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portogruaro baciata dalla fortuna Scommesse: è un boom di vincite

Prosegue il filotto fortunato alla ricevitoria "da Olivo" di via Trieste: nel weekend 16 persone hanno giocato 34 euro vincendone 13.500 a testa

Una ricevitoria baciata dalla fortuna, un’incredibile serie di vincite che negli ultimi mesi ha portato l’entusiasmo alle stelle. L’attività si trova in via Trieste e a Portogruaro, si chiama “da Olivo” ed è gestita da Gabriele Nogherotto. Come riporta La Nuova Venezia, è qui che nel weekend è stato centrato uno dei tre “14” registrati in Italia tra tutti i giocatori del Totocalcio. Un gruppo multietnico di 16 persone ha scommesso sulle partite della Serie B, azzardando improbabili risultati in trasferta, ed è andata bene: ognuno di loro ha investito 34 euro a testa portandone a casa ben 13.500 a testa.

E non è certo la prima volta che si festeggia nella ricevitoria di Portogruaro. Da gennaio sommando le varie vincite si sfiora il milione di euro.  Lo scorso mese quattro nigeriani avevano puntato due euro a testa sulle partite calcistiche delle nazioni, intascandosi ben 8.878 euro a testa. “Con questa vincita posso saldare qualche debito con chi mi aveva prestato del denaro in occasione della nascita della figlia” raccontò uno dei quattro al titolare.

Il tam-tam ora corre rapidamente in città, le ultime vincite hanno scatenato un effetto-contagio e sempre più giocatori vogliono provare l’ebbrezza delle scommesse calcistiche, dove la vincita non è sancita solo dalla dea bendata ma pure dalla competenza di chi punta su una squadra piuttosto che sull'altra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento